Esposizione LEGO al Bearzi

Sabato 9 e domenica 10 aprile 2016 si è svolta la prima esposizione LEGO all’Istituto Salesiano G.Bearzi di Udine, che grazie al folto gruppo di espositori ed all’organizzazione impeccabile ha attirato migliaia di visitatori.

Articolo Messaggero

Mio papà ha avuto l’onore delle cronache, portando lustro alla nostra famiglia di espositori insieme ai miei figli Sabran e Larsen, anche loro presenti con le loro creazioni originali.

Il Messaggero ne ha parlato anche online:

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/04/10/news/dai-castelli-alle-navicelle-il-mondo-fatato-dei-lego-1.13277528

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/foto-e-video/2016/04/12/fotogalleria/lego-mania-al-bearzi-di-udine-1.13284116#1

Un attività importante è stato anche il concorso ragazzi, che ha permesso a tanti bambini delle scuole elementari e medie di mettere in mostra la loro creatività, presentando creazioni LEGO tra cui è stato difficilissimo scegliere i migliori.

Al centro della palestra troneggiava un diorama comunitario: una città circondata dai treni (a cui ho contribuito con l’automazione) contenente sia edifici “di scatola” che creazioni originali molto fantasiose, insieme anche a pezzi unici rarissimi.

Vicino alla riproduzione della piazza San Giacomo di Udine facevano bella figura i castelli di mio padre: quello medioevale automatizzato che ormai cambia “faccia” ad ogni evento e quello di Miramare illuminato dall’interno.

Stavolta al mio tavolo di robottini ho ospitato una copia di una creazione di Akiyuki, chiamata “Ball Factory”: una fabbrica in miniatura che sposta delle palline mettendole nei secchi.

Claudio ha costruito la macchina seguendo le istruzioni scritte da un appassionato e si è trovato in difficoltà: non funzionava… A questo punto ha chiesto il mio aiuto e con grande pazienza l’ho messa in sincronia aggiungendo una manovella per farla muovere dal pubblico.

Inutile a dirlo, non sono mancati volontari per tutta la durata dell’evento…

I ringraziamenti di rito vanno all’organizzazione ed ai contatti con gli espositori tenuti da Dario, all’organizzazione pratica della location curata dall’onnipresente Lucia, preside del Bearzi e soprattutto agli appassionati anche stranieri che hanno immerso i visitatori in un mondo di magia.

 

 

 

 

1,173 Visite totali, 1 visite odierne

Ti sono stato utile? Ringrazia cliccando lo sponsor qui sotto.
Do you liked my post? Please say "thank you" by clicking this ad.